top of page

Asterisco

Palermo Pride 2018.

Asterisco (o jolly) nel linguaggio telematico viene usato per ovviare a un sessismo della lingua: il Pride lo ha assunto come simbolo inclusivo di tutte le differenze di genere, sessuali e di orientamento sessuale fino a farlo diventare il simbolo di tutte le battaglie per la liberazione di tutt* e resta come simbolo del Palermo Pride dal 2010. 



In occasione del Palermo Pride, l'artista contemporaneo Domenico Pellegrino ha donato al Coordinamento Palermo Pride una grande luminaria (due metri per due) sui toni del magenta a forma di asterisco, adottato come simbolo dei limiti di genere nella lingua italiana e simbolo del Pride, di tutti i Pride, installata e accesa al Village fino a domenica 23 settembre 2018.

Project Gallery

bottom of page